Pomodori in padella con aglio e origano

PRESENTAZIONE

I pomodori in padella con aglio e origano sono un contorno facile e più che veloce da fare, ma che si si presta a varie destinazioni, non solo come accompagnamento a piatti più elaborati.

Pronti in un attimo, dato che si mette tutto a crudo nella padella e poi si accende il fuoco, possono rappresentare un contorno gustoso appunto, ma anche un condimento perfetto per un piatto di spaghetti. Provateli anche su delle fette di pane come uno sfizioso antipasto, noi li adoriamo in tutte le versioni.

Questi pomodori possono essere consumati immediatamente, ma se volete utilizzarli per condire la pasta allora vi consigliamo di tenerli una notte a riposo in frigorifero con tutto il loro sugo e gli spicchi di aglio di cottura.

Una volta cotti gli spaghetti poi scolateli al dente e conditeli con i pomodori e il loro olio aggiungendo del peperoncino frantumato.


INGREDIENTI

250 g Pomodori ciliegini
Olio extravergine di oliva
2 spicchi Aglio
2 cucchiaini Origano secco
2 rametti Origano fresco
Sale


PREPARAZIONE

Per preparare la ricetta dei pomodori in padella con aglio e origano, lavate i pomodori e divideteli a metà. Posizionateli in una padella con 2 spicchi di aglio. Aggiungete il sale a piacere. Unite l’origano secco e l’origano fresco. Aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva.

Accendete il fuoco e mettete il coperchio alla pentola. Cuocete a fuoco medio il tempo necessario affinché i pomodori risultino cotti. A questo punto togliete il coperchio e fate asciugare un po’ il sugo, ma non troppo.